Warning

Aperto uno spiraglio per il nuovo asilo

Dopo un lungo periodo di stallo, la delicata vicenda dell’eredità Alesso è a un passo dal districarsi per sempre. Da anni tutto è fermo per via di un contenzioso tra la parrocchia di Monasterolo (che avrebbe dovuto ricevere il lascito con il vincolo di realizzare un nuovo asilo) e una parente del benefattore: a essere messa in dubbio era stata l’autenticità sulla firma del testamento. Oggi, stando a quanto riferito in consiglio pastorale da don Mauro Gaino, lo stallo è stato superato grazie a un accordo tra le parti: una quota dell’eredità andrà alla familiare, mentre quella più consistente resterà in cassa alla parrocchia che potrà così dar forma ai desideri di Alesso.

Leggi di più a pag. 13