Warning

Per una biblioteca sempre più moderna

MONASTEROLO - L’Amministrazione Comunale anche quest’anno ha ritenuto importante garantire una figura professionale all’interno della biblioteca, la cui priorità sarà di intervenire sul patrimonio per poter arrivare a fornire i libri adatti alle varie esigenze con acquisti mirati per ogni fascia di età. Abbiamo incontrato Valeria Nigro, cui già per il secondo anno è stato dato l’incarico di occuparsi della biblioteca monasterolese (insieme a quella di Cavallermaggiore) per farci dare qualche dettaglio riferito alle scelte dei lettori locali. Per gli adulti i tre libri più richiesti sono Ops di Elisa Maino, La lettera d’amore di Lucinda Riley, Voglio vivere una volta sola di Francesco Carofiglio. Il più letto dei piccoli è invece Un culetto indipendente di José Luis Cortés, Avi. I dati dell’anno da poco concluso evidenziano inoltre un patrimonio librario pari a 7517 volumi, 1109 prestiti effettuati e nove attività svolte con i bambini.