Warning

Box anti-spreco ai bambini

Un’importante iniziativa anti-spreco alimentare è stata adottata dalle scuole caramagnesi grazie all’interesse ed alla collaborazione tra le maestra Agnese Osella e Rinuccia Quaglia. Agli alunni, anche a quelli che non usufruiscono del servizio mensa, è stato consegnato un box anti-spreco per la raccolta del cibo avanzato durante i pasti. «Invitiamo "i grandi" a dare il buon esempio limitando lo spreco alimentare. Questo e altri problemi relativi all'ambiente non possono essere risolti da un'Amministrazione, da una azienda o da studiosi illuminati, ma soltanto con la collaborazione e l'impegno di ogni singolo cittadino» ha commentato l’assessore Dario Colombano.

A pag. 20