Warning

I conti del santuario

L’inizio del nuovo anno è tempo di bilanci e rendicontazioni per il santuario della Beata Vergine delle Grazie, che negli ultimi mesi è stato al centro dell’attenzione per via della delicata (e complicata) questione della mancata convenzione. L’edificio sacro, i cui muri sono di proprietà del Comune, è a tutti gli effetti un immobile pubblico, soggetto a bilancio annuale in cui si elencano spese ed entrate nell’ottica di una completa trasparenza.

Per saperne di più leggi a pag. 10