Warning

Polemica tra Baravalle e Testa

CAVALLERMAGGIORE - La polemica è esplosa su Facebook. Un “post” o meglio una considerazione fatta sul social network dall’assessore al Bilancio Tino Testa, ha riacceso lo scontro tra la nuova e la vecchia amministrazione a proposito dei debiti del nostro Comune ed i tanti mutui attivati nel decennio 2000/2010 dalla Giunta Baravalle (anche se Testa, per la verità, non nomina mai ufficialmente l’ex primo cittadino). Replicando ad un’analoga argomentazione nella quale si attribuiva all’attuale maggioranza consiliare la definizione di “apprendisti amministratori”, l’assessore Testa ha sostenuto che l’attuale governo cittadino ha ridotto, in due anni, i debiti di quasi un milione di euro. La replica dell’amministrazione Baravalle non si è fatta attendere.