Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Paesi

Nessuno sfugge alle nuove telecamere

Anche a Cavallermaggiore arrivano gli occhi elettronici. Lo scorso giugno la Giunta aveva approvato il progetto per l’installazione di sistemi di videosorveglianza sul territorio. L’intervento, il cui importo è stato quantificato in 135 mila euro, prevedeva due lotti distinti: nel primo s’interveniva con il monitoraggio delle principali vie di accesso al centro urbano, con il secondo ci si concentrava soprattutto su aree di interesse come piazze e scuole.

Leggi tutto a pag. 12

Aumenti sulla tassa rifiuti

Il Consiglio comunale giovedì scorso ha approvato alcune variazioni sul servizio rifiuti. «Abbiamo ritoccato con un aumento di circa 11mila euro il piano finanziario relativo al servizio di raccolta e smaltimento, per via di un incremento dei costi che ci ha comunicato il consorzio rifiuti. Questo modifica leggermente anche le tariffe per i contribuenti perché la Tari deve coprire integralmente i costi», ha spiegato il sindaco Marco Cavaglià.

Tutto a pag. 16

Favole alla guida delle Penne Nere

Il nuovo capogruppo degli Alpini marenesi, che subentra ad Antonio Bressi, è Michele Favole. Le elezioni per il rinnovo delle cariche si sono svolte domenica 24 marzo nella sede del gruppo. Martedì 26 marzo il direttivo si è invece riunito per l’elezione diretta del capogruppo e l’assegnazione delle cariche.

Questa e altre notizie da Marene a pag. 13

Al via la Sagra sulle sponde del fiume Po

FAULE - Iniziative gastronomiche, sportive e artistiche per la manifestazione primaverile sulle sponde del fiume che attraversa il paese. Faule si prepara a vivere un fine settimana denso di appuntamenti, tra cui l’inaugurazione della stazione e-bike.

Tutto a pag. 15

Morto l’operaio caduto sul lavoro

È morto giovedì 28 marzo Franco Burdese, l’operaio caramagnese di 50 anni ricoverato al Cto di Torino dopo essere caduto da un’altezza di due metri e mezzo mentre era al lavoro nello stabilimento cittadino Golden Car. Ad oggi (martedì), sono ancora da stabilire le date dei funerali.

 

Di più a pag. 15

Area Abbonati

In edicola