Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Paesi

Ultimo abbraccio a Davide e Francesco

L’addio a Davide e Francesco Gennero si è voluto dare nel luogo dove erano cresciuti e vissuti: la cascina di Madonna del Pilone che tanto amavano. Un mondo di gente li ha abbracciati per l’ultima volta, in religioso silenzio, nel triste pomeriggio di mercoledì scorso, a una settimana dalla tragedia. Davide (22 anni) e Francesco (25) sono morti nel tragico incidente sul lavoro di giovedì 3 settembre mentre stavano effettuando alcune verifiche sul silos dell’azienda di famiglia, dove vivevano con i genitori.

Foto e articolo a pag. 16

Riaperta la cappella di San Rocco

MURELLO - Dopo decenni è stata riaperta, martedì primo settembre, la piccola cappella di San Rocco, che custodisce, al suo interno, un affresco raffigurante la Madonna con il Bambino, affiancata dai Santi Rocco e Antonio. L'iniziativa è partita dal murellese Piercarlo Gentile che ha voluto ridare vita alla tradizione perduta della festa di San Rocco. Il parroco don Maurilio ha accolto la proposta, celebrando una messa all'aperto, nell'area di fronte alla piccola chiesetta.

A pag. 20

Rimandato al 2021 il “Settembre”

Siamo in quella che dovrebbe essere la settimana dell’allegria e della solennità, per la festa patronale ma, quest’anno, com’era presumibile, il “Settembre marenese” non ci sarà.

Donato Fabio spiega le motivazioni a pag. 19

Ampliate tre aule alle elementari

Anche la scuola elementare di Monasterolo è pronta (quasi) a riaprire, dopo il forzato periodo di chiusura causato dal Covid. Questi mesi di attesa e di preparazione prima della ripresa delle lezioni sono serviti per programmare e realizzare i lavori di ampliamento delle aule e garantire in tal modo il distanziamento sociale degli studenti, come richiesto dalle misure anti contagio. L’intervento non è ancora concluso ma si sta lavorando a pieno ritmo e tutto sarà sistemato per il suono della prima campanella di lunedì 14 settembre.

Articolo completo a pag. 18

Scarpiere e nuove aule per gli alunni

Per l’adeguamento delle strutture scolastiche alle norme anti-Covid, il Comune di Caramagna ha ottenuto un contributo statale dal ministero dell’Istruzione di 15.000 euro. La somma è stata utilizzata per interventi alle elementari e alle medie. Alla primaria, il Comune si è adoperato per sistemare un vecchio locale ed adibirlo ad aula scolastica. Alle medie, il locale mensa è stato suddiviso in due stanze insonorizzate. Una di queste avrà la funzione di aula di servizio, mentre l’altra verrà dedicata alla refezione.

Questa e altre notizie da Caramagna a pag. 21

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola