Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Paesi

Caso alpeggi, tutti assolti

Assolti, perché il fatto non sussiste, gli allevatori a processo per presunta truffa a danno dell’Europa. La vicenda giudiziaria (che non è però ancora conclusa) aveva visto coinvolta la cooperativa Il Falco di Marene che, secondo la Procura, provvedeva ai documenti necessari per l’ottenimento dei fondi sugli alpeggi. La tesi degli inquirenti era che si ottenessero contributi per terreni mai utilizzati o impraticabili.

Articolo completo a pag. 14

Presentati i restauri delle tele

Si è svolta sabato pomeriggio, all’Arciconfraternita di Santa Croce, la presentazione dei restauri dei dipinti appena conclusi e curati dell’associazione L'Albero Grande. Dopo il benvenuto del presidente dell’associazione Luigi Bono è intervenuto don Domenico Veglio che ha descritto la biografia dei dottori della Chiesa (Sant’Ambrogio, Sant’Agostino, Sant’Attanasio e San Giovanni Crisostomo), protagonisti delle quattro tele eseguite con tecnica grissaille recentemente restaurate.

Di più a pag. 16

Polveri sottili Monitoraggio continuo

Una stazione fissa per il rilevamento della qualità dell’aria. Sul finire dell’anno scorso, il cielo cavallermaggiorese era finito sotto esame grazie a un approfondito monitoraggio a cura dell’Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale. Grazie a questi strumenti, si è fatta una accurata indagine. Dai risultati non sono stati rilevati sforamenti rispetto ai limiti di legge per l’ozono, gli ossidi di azoto, il monossido di carbonio e il biossido di zolfo. Qualcosa di anomalo si è invece registrato per il particolato PM10, le cosiddette polveri sottili, che possono infiltrarsi negli alveoli polmonari creando seri danni.

Tutto a pag. 13

Un Oktoberfest in minatura

Nel nuovo palazzetto polivalente di piazza Cravero si sta preparando un importante evento con protagoniste le grandi birre italiane e dal mondo. C’è infatti grande attesa per l'Okt-Torre Fest, festival dedicato alle birre e alla musica che, nella rinnovata versione, si svilupperà da venerdì 4 a sabato 5 ottobre.

I dettagli sono a pag. 15

La Pro loco guarda al futuro

Qualche aria di stanchezza si era già registrata, tra le fila della locale Pro loco, a conclusione dell’ultima Sagra del Pollo, con tutte le difficoltà a tenere in piedi eventi che vengono via via schiacciati da un livello di organizzazione (e di burocrazia) che porta non poche difficoltà e che lo stesso presidente Franco Olivero aveva voluto evidenziare. In questi giorni, poi, alcune voci che si sono diffuse in paese hanno creato un ulteriore clima di preoccupazione. Le ragioni dell’apprensione erano legate a possibili passi indietro da parte della nuova Amministrazione proprio per quello che riguarda le manifestazioni che si organizzano a Monasterolo.

Articolo completo a pag. 18

Area Abbonati

In edicola