Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Paesi

Nuovo cinerario comune

Proseguono i lavori di abbellimento e manutenzione sul territorio comunale. Davanti alla Cappella di San Biagio sono state realizzate delle barriere metalliche di protezione e saranno in seguito posizionate due panchine e delle fioriere. In occasione delle celebrazioni di Tutti i Santi e dei Defunti, i caramagnesi non hanno potuto fare a meno di notare gli interventi che hanno riguardato il cimitero, tra cui la realizzazione del cinerario comune nella parte a nord nei pressi dei nuovi colombari e l’installazione di una porta vetrata presso la cappella per chiudere e abbellire l’ingresso.

A pag. 17

L’ultimo abbraccio a Vittorio Cela

Si sono svolti sabato mattina nella parrocchia cittadina i funerali del piccolo Vittorio Cela, di 3 anni, deceduto a causa di una tragica fatalità. Nel pomeriggio di venerdì 18 ottobre, mentre stava giocando nel giardino dell’abitazione di via Mazzini a Caramagna, aveva riportato gravissime ferite a livello toracico a causa di un pesante vaso che gli si era rovesciato sul ventre.  Profondo cordoglio ha destato in tutta la comunità caramagnese la sua scomparsa, tanto che l’Amministrazione comunale ha proclamato per la giornata dei funerali il lutto cittadino.

A pag. 15

Un’area per disperdere le ceneri

MURELLO - Al termine di un’accurata opera di progettazione, è stata realizzata in questi giorni la nuova area dedicata alle dispersione delle ceneri al cimitero di Murello. Il sito, che occupa una superficie di nove metri quadrati, ha comportato una spesa di 2.500 euro circa. La nuova area si trova all’angolo nord-est del vecchio cimitero, di fronte all’ossario comunale e prevede sia la fossa comune per la conservazione delle ceneri che la superficie per la dispersione a terra.

Di più a pag. 14

«Texas, il legame è ancora più forte»

I monasterolesi partiti alla volta del Texas mercoledì 16 ottobre hanno suggellato ancora una volta il legame di amicizia con la città di Duncanville. Un soggiorno caratterizzato da momenti di ufficialità e svago, segnato anche da un’esperienza fuori programma, con il passaggio del tornado, fortunatamente senza nessuna grave conseguenza. Abbiamo incontrato il sindaco Giorgio Alberione, appena rientrato dal viaggio, per farci raccontare qualche impressione in più.

L'intervista è a pag. 13

Palazzo Galvagno diventa cantiere

Procederà a piccoli passi, a seconda dei finanziamenti, ma la ristrutturazione di Palazzo Galvagno è stata avviata. In questi giorni è stato elaborato un progetto complessivo per il recupero dell’immobile di proprietà comunale: servono serramenti nuovi, opere di consolidamento delle mura e di recupero della vecchia casa del custode. Si comincerà con il porticato e un vecchio muro.

Leggi a pag. 12

Area Abbonati

In edicola