Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Paesi

Sono ripartiti i gemelli argentini

Si è conclusa giovedì 29 agosto la visita lampo dei gemelli argentini di Alicia. Accolti da una delegazione caramagnese alla stazione di Porta Nuova a Torino, nella serata di martedì 27 agosto sono arrivati in paese per un rinfresco di benvenuto, organizzato nei locali delle vecchie scuole medie di piazza Castello. Alla presenza della sindaca Maria Coppola, del vice Marco Osella e di altri amministratori, è stato anche firmato un accordo di cooperazione tra i due Comuni, in un clima di ufficialità che ha visto la partecipazione di rappresentanze dai paesi limitrofi.

A pag. 12

«L’Unitre crea opportunità e unione»

VILLANOVA - Il nuovo anno accademico dell’Unitre villanovese verrà inaugurato giovedì 5 settembre alle 20,30 in piazza Pairotti, in occasione della prima serata dei festeggiamenti patronali della Madonna della Noce, proponendo la commedia “Doi stisse d’eva” della compagnia teatrale D’la Vila di Verzuolo. L’Unitre locale è una realtà che si protrae da anni, offrendo diverse occasioni di incontro, svago e socializzazione.

Ne parliamo insieme all’assessore Simona Ghersi, che se ne occupa direttamente, a pag. 13

«Troppi tre allagamenti in soli tre mesi»

I violenti temporali che si sono abbattuti su Monasterolo nell’ultimo periodo hanno creato notevoli disagi con allagamenti di cortili e abitazioni. La questione sta destando preoccupazione, al punto che il sindaco Giorgio Alberione ha in programma un incontro (giovedì 5 settembre) con la Giunta e un ingegnere idraulico per provare a definire un piano d’azione capace di, se non risolvere, almeno migliorare la situazione.

Di più a pag. 10

Devozione secolare alla Madonna

Domenica 8 settembre, nella celebrazione della Natività di Maria Vergine, la Parrocchia marenese dedica la giornata alla nascita della Madonna. Una ricorrenza importante che continua da tempo, nel segno della tradizione, ricordando i voti che si facevano un tempo. La maggior parte delle cappelle locali è dedicata a Maria, così pure la vecchia chiesa parrocchiale (Santa Maria della Pieve) e la nuova. Una devozione testimoniata anche da avvenimenti dei quali è rimasta traccia in scritti dell’epoca.

Approfondimento a pag. 11

Il Palio si tinge di rosso

Tra un tripudio di fuochi pirotecnici, la notte del palio di Cavallermaggiore torna a tingersi di rosso con Porta Sotera vincitore. Un successo che torna dopo trentatré anni, quando nel 1986 il borgo vinse l’ultimo palio, dopo il successo conquistato nella prima edizione del 1976 e poi nel ‘78 e nel ‘83.

Cronaca e Foto a pag. 8

Area Abbonati

In edicola