Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Paesi

«Quelle strade cadono a pezzi»

Il gruppo di minoranza “Caramagna Domani” ha richiesto un intervento concreto all’Amministrazione cittadina per la manutenzione di alcune strade comunali e vicinali che versano in condizioni particolarmente critiche. La situazione già precaria si è ulteriormente aggravata in seguito alle piogge del mese scorso.

A pag. 19

Quanta strada fatta insieme

L’8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione di Maria Vergine, è tradizione celebrare gli anniversari di matrimonio. Una felice ricorrenza della comunità parrocchiale, molto sentita e partecipata. Sabato mattina 33 coppie hanno celebrato il loro anniversario, a partire dal quinto anno, fino a raggiungere i 60 anni di vita coniugale (Rocco Racca e Maria Bravo ).

Foto e articolo a pag. 22

A Vottignasco rivive la Natività

VOTTIGNASCO - Torna il presepe vivente a Vottignasco, progetto nato nel 2009 su iniziativa del gruppo Amici del Presepe cui collaborano anche la Pro loco, il Comitato pro Tetti Falchi, la parrocchia della Sacra Famiglia e il Comune. L'edizione di quest’anno si svolgerà nelle serate del 22 e 23 dicembre nella nuova location di frazione Tetti Falchi, con un percorso ampliato.

Di più a pag. 23

Da un’intuizione è nato l’impero Monge

Sabato mattina in occasione della 66ª Premiazione della Fedeltà al lavoro e progresso economico, tenutasi a Boves, è stato consegnato il riconoscimento speciale “Cuneese nel mondo” al monasterolese Baldassarre Monge, fondatore dell’omonima azienda dedicata all’alimentazione per cani e gatti. Personaggio importante nella realtà locale e non solo, Monge è partito dal nulla per costruire un vero e proprio impero.

Abbiamo ripercorso la storia dell'azienda in un ampio articolo a pag. 20

Cantieri alla bocciofila e si pensa al trasloco del Centro Incontro

Tra gli interventi programmati dall’Amministrazione c’è la sistemazione della bocciofila comunale. Il progetto, che dovrebbe essere concretizzato nel corso dell’anno prossimo, è mirato alla riduzione dei consumi energetici e all’aumento del confort dei frequentatori. Il cantiere sarà realizzato in partnership con il Comune di Bra, grazie a dei finanziamenti europei attivati con la collaborazione della Regione.

Servizio a pag. 16

Area Abbonati

In edicola