Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Paesi

Nel 2018 arriva la videosorveglianza

SCARNAFIGI - Nuove opere in cantiere per il Comune di Scarnafigi, in vista dell’inizio del 2018. Si comincia con l’attivazione del sistema di videosorveglianza. L’esecuzione è stata affidata alla ditta Tecnoworld di Cuneo ed il costo sarà di euro 39.500. La spesa comprende l’attivazione di quattro varchi di telecamere, oltre all’organizzazione centralizzata che permetterà, in futuro, di ampliare i varchi di accesso. «Era uno degli obiettivi del nostro programma - spiega il sindaco Riccardo Ghigo - e siamo contenti di essere riusciti a realizzarlo in tempo per garantire maggiore sicurezza ai nostri concittadini, oltre a un valido aiuto alle nostre Forze dell’Ordine, che approfitto per ringraziare per la loro sempre preziosa opera di prevenzione e tutela».

a pg. 18

Sindaci insieme per i piccoli comuni

C’era anche la sindaca di Caramagna Maria Coppola a rappresentare i piccoli comuni italiani a Bruxelles, lo scorso 30 novembre, ospite del Parlamento Europeo su invito dell’eurodeputato Alberto Cirio. La delegazione, guidata dalla presidente nazionale Anpci Franca Biglio, sindaco di Marsaglia, era composta tra gli altri dai primi cittadini di Argentera, Celle Macra, Cervasca, Lequio Tanaro, Montemale, Piozzo, Rifreddo, Rocchetta Belbo, Rossana, Torre Bormida, Venasca, Valdieri, oltre ai sindaci dei comuni torinesi di Burolo, Albiano di Ivrea e Settimo Rottaro. Presente anche il consigliere regionale del Piemonte Franco Graglia.

a pg. 21

Sposi, rinnovate le promesse

Venerdì 8 dicembre i coniugi di Monasterolo, in occasione del loro anniversario di matrimonio, hanno partecipato numerosi alla messa solenne delle ore 11 durante la quale don Piero ha invitato due coppie, una giovanissima e una più avanti negli anni, a rinnovare, a nome di tutti, le promesse del giorno nuziale: un amore che deve durare tutta la vita nei momenti lieti ed in quelli tristi, superando ogni giorno le difficoltà del momento con una nuova crescita interiore. La funzione si è conclusa con la benedizione solenne.

a pg. 20

La neve blocca i lavori sulle strade

A causa del maltempo, sono stati interrotti i lavori di sistemazione e asfaltatura della strada comunale via Battandero. La richiesta di sospensione è arrivata proprio con la neve e le basse temperature che sono andate sotto lo zero. Le opere, affidate alla ditta Sisap, erano iniziate a metà novembre ed hanno consentito, per ora, gli scavi con la posa delle tubazioni per l’allargamento del sedime stradale.

a pg. 18

Quasi 80 mila euro per ristrutturare

Le Fondazioni bancarie premiano il dinamismo della città di Cavallermaggiore. La bella notizia è arrivata dalle delibere della Fondazione Crt (Cassa di Risparmio di Torino) e Fondazione Crc (Cassa di Risparmio di Cuneo) che hanno finanziato (per l’anno in corso) tre progetti di restauro che interessano il nostro territorio. Si tratta di interventi di restauro su beni culturali di Cavallermaggiore dove in totale sono stati deliberati fondi pari a 77.500 euro.

a pg. 16

Area Abbonati

In edicola