Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Altri

Furto, per mano di esperti, alla Boma


MURELLO - La notte fra domenica 28 e lunedì 29 dicembre i ladri hanno fatto visita alla Boma 1 di Murello. I malviventi sono entrati dopo aver scavalcato il muro di cinta sul lato verso i campi, dove nessuno li poteva vedere. Hanno “lavorato” in tutta tranquillità, dalle 22,30 fino alle quattro e mezza del mattino, e quattro e mezza del mattino, come risulta dalle telecamere di video sorveglianza.

Continua  a pg. 16

Asili: si rischia la chiusura

FAULE-POLONGHERA - Versano nella stessa critica situazione i due asili di Faule e di Polonghera, entrambi a rischio chiusura a causa delle difficoltà di bilancio.
I problemi economici sono stati ricondotti principalmente alla carenza di contributi statali e regionali, la cui riduzione avrebbe gettato nelle attuali condizioni le due scuole materne.

Continua a pg. 18

Casa di riposo alla Valdocco?

GENOLA - Dopo tante difficoltà e bandi deserti, sembra finalmente che l’Amministrazione comunale abbia trovato un soggetto che si occuperà della gestione della casa di riposo Giovanni XXIII e degli interventi necessari per metterla a norma. Occorre ancora utilizzare il condizionale, dal momento che l’aggiudicazione alla cooperativa Valdocco di Torino è in via provvisoria e l’aggiudicatario deve ancora fornire più di un documento.

Continua a leggere a pg. 21

Valgrana: grandi investimenti

SCARNAFIGI - Valgrana, l’azienda casearia per la produzione di formaggi di lunga stagionatura, realtà partita da zero nel 1991, dopo quasi 25 anni è ancora in forte espansione con un investimento di 5 milioni di euro per il prossimo biennio.

Continua a pg. 24

Cavallerleone: «Salviamo l’asilo»

CAVALLERLEONE - In occasione della recente riunione del Consiglio comunale, c’è stata una ratifica a delibera di Giunta ed un assestamento di Bilancio con variazione. Nuovo capitolo per la Tasi, con spostamento di euro 10.000 nel personale e prestazione di servizi ed euro 10.500 e 14.500 dell’avanzo di amministrazione che sono andati ad integrarsi a 30.000 già disponibili per finanziare la videosorveglianza.

Continua a pg. 20

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola