Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Altri

Edoardo Calandra, il Manzoni di Murello

MURELLO - Si terrà sabato 20 ottobre, alle 15.30 al salone Sobrero, un pomeriggio di studi dedicato alla figura di Edoardo Calandra dal titolo “Murello per Calandra”.

I dettagli a pag. 16

“Fujot” pronti alla festa di Faule

FAULE - Manca poco all'inaugurazione della ventiduesima edizione della Festa della Bagna Caoda, in programma a Faule da giovedì 11 a martedì 16 ottobre. Alla guida dello staff della cucina della Pro loco è riconfermata Lucetta Porchietto che, insieme a Francesco Gonella e agli altri volontari, da settimane è al lavoro per preparare la sagra.

Gli appuntamenti a pag. 15

Le eccellenze di Octavia a Cogne

SCARNAFIGI - Sabato 29 settembre Octavia ha partecipato alla Devétéya di Cogne, una rievocazione dell’antica fiera del bestiame accompagnata da un mercato di prodotti tipici e artigianali. Octavia era presente con una propria rappresentanza con due eccellenze assolute del territorio: i formaggi dop di Scarnafigi e la Salsiccia Nobile di Vottignasco. A rappresentare la tradizione casearia, lo storico Caseificio Quaglia, che ha proposto eccellenze quali il Bra Tenero dop, Bra Duro dop, Toma Piemontese dop e Raschera dop.

Per saperne di più leggi a pag. 14

Da novembre si estende la raccolta porta a porta

Partirà a novembre il nuovo servizio di raccolta rifiuti che coinvolgerà un più alto numero di Comuni con il porta a porta: da 27 saliranno a 39. In molti centri verranno inoltre attivati servizi che prima non c’erano quali la raccolta dell’organico. Le isole ecologiche saranno caratterizzate da un incremento dell’orario di apertura con estensioni, in alcuni paesi, anche la domenica (gli orari dal lunedì al venerdì non subiranno variazioni). A gestire il servizio saranno le aziende San Germano, Cooplat e Proteo.

Sull'argomento è dedicato un ampio articolo a pag. 15

«Niente cani liberi, c’è l’ordinanza»

CAVALLERLEONE - Purtroppo anche a Cavallerleone esiste il fenomeno del randagismo. Quotidianamente si vedono cani vagare per le ve del paese, sprovvisti di proprietario. Sporcano con le loro deiezioni angoli di strade e marciapiedi, i giardini, la piazza e i portici dove giornalmente transitano le persone o giocano i bambini.

A pag. 14

Area Abbonati

In edicola