Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Altri

Incontro sull’uso della compostiera

MURELLO - Si terrà giovedì 28 novembre, alle 21 nel salone Sobrero, un incontro informativo per illustrare ai cittadini l'utilizzo della compostiera di comunità. Al fine di ridurre il quantitativo di rifiuti non differenziati (e rientrare così nei parametri fissati dalla normativa regionale), il Comune di Murello da tempo ha incentivato il compostaggio domestico, una pratica naturale ed economica che permette di ridurre la frazione organica e più pesante dei rifiuti rsu, la cui raccolta porta a porta è stata ridotta ad un solo passaggio settimanale.

Tutto l'articolo a pag. 14

Piazzetta dedicata al magister

CAVALLERLEONE - Come annunciato la scorsa settimana, in occasione dell’inaugurazione ufficiale della nuova piazza, con tanto di rotatoria, il Comune attende proposte per l’intitolazione del sito. Al momento, uno dei nomi proposti è quello del compianto magister Davide Damilano.

Questa e altre notizie dai paesi a pag. 18

Scelto dall’azienda di Roberto Cavalli

SOMMARIVA BOSCO - Si chiama Stefano Russo, ha 27 anni, è nato a Torino, ma ha sempre vissuto a Sommariva Bosco fino a quando, cinque anni fa, si è spostato a Firenze per seguire il suo sogno di lavorare nel mondo della moda. E lo ha fatto entrando a far parte dell’azienda di Roberto Cavalli. Lo abbiamo incontrato e ci siamo fatti raccontare qualcosa in più sul suo lavoro.

L'intervista è a pag. 13

Un’altra giovane vita spezzata

FAULE - Ha destato profondo cordoglio in paese la scomparsa di Alessandra Piscioneri, la 14enne travolta e uccisa alla fermata del pullman di Cardè davanti agli occhi della madre. Prima di trasferirsi a Cardè, la ragazza viveva con la famiglia a Faule, dove la comunità la ricorda con affetto.

Articolo completo a pag. 14

Un’area per disperdere le ceneri

MURELLO - Al termine di un’accurata opera di progettazione, è stata realizzata in questi giorni la nuova area dedicata alle dispersione delle ceneri al cimitero di Murello. Il sito, che occupa una superficie di nove metri quadrati, ha comportato una spesa di 2.500 euro circa. La nuova area si trova all’angolo nord-est del vecchio cimitero, di fronte all’ossario comunale e prevede sia la fossa comune per la conservazione delle ceneri che la superficie per la dispersione a terra.

Di più a pag. 14

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola