Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Altri

Tampone per 70 studenti delle medie

La scuola è iniziata da poco più di una settimana e alle medie di Sommariva si è già rivelato necessario intervenire per evitare una situazione di possibili contagi. Il piano d’azione, che coinvolge Asl, Comune e Istituto Comprensivo, è partito appena si è saputo di un caso positivo tra gli insegnanti. Circa una settantina i ragazzi coinvolti (tre classi) che sono subito stati convocati per eseguire i tamponi. Si attendono i risultati al più presto e, nel frattempo, è stata avviata la sanificazione degli ambienti. Tutti gli altri studenti non direttamente interessati dalla situazione hanno continuato a frequentare la scuola con regolarità.

Di più a pag. 21

Octavia prepara la sua Restitussion

Da sabato 19 a domenica 27 settembre avrà luogo un grande evento che coinvolgerà tutti i quindici Comuni dell’Associazione Octavia. Si intitola Restitussion - Restituzione, Piasì ‘d Coltura ent’l Tere ‘d Mes (Piaceri di Cultura nelle Terre di Mezzo) e metterà in luce beni normalmente chiusi o poco fruibili ma di rilevante pregio e valore storico artistico.

Per saperne di più leggi a pag. 21

Riaperta la cappella di San Rocco

MURELLO - Dopo decenni è stata riaperta, martedì primo settembre, la piccola cappella di San Rocco, che custodisce, al suo interno, un affresco raffigurante la Madonna con il Bambino, affiancata dai Santi Rocco e Antonio. L'iniziativa è partita dal murellese Piercarlo Gentile che ha voluto ridare vita alla tradizione perduta della festa di San Rocco. Il parroco don Maurilio ha accolto la proposta, celebrando una messa all'aperto, nell'area di fronte alla piccola chiesetta.

A pag. 20

Evaso, arrestato dopo due anni di latitanza

SOMMARIVA - Evaso due anni fa, è stato ritrovato e portato in carcere quando ha incautamente chiesto di essere regolarizzato per un contratto di lavoro. I carabinieri di Sommariva lo hanno fermato proprio nel momento in cui portava i documenti in municipio. Era riuscito a scappare mentre scontava la pena ai domiciliari ad Asti e aveva fatto perdere le sue tracce da ben due anni ma la latitanza è finita quando ha deciso di farsi assumere dall’azienda di suo fratello.

A pag. 16

Autocarro rovescia il carico alla rotonda

Mercoledì 12 agosto, alle 17,30, si è verificato un incidente alla rotatoria davanti al municipio, coinvolti un autocarro che trasportava una struttura in ferro ed un Merlo che lo precedeva. I conducenti si sono dileguati senza denunciare il fatto. Dal Comune sono stati riscontrati ingenti danni al pilastro e al rivestimento in pietra del municipio, oltre all’asfalto e ad alcuni blocchetti bianchi di porfido del tratto pedonale che attraversa la rotatoria.

A pag. 16

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola