Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Marene

Una biblioteca gestita da giovani

Dal 27 gennaio è stato rinnovato il direttivo dell’associazione “Amici della Biblioteca”, l’organizzazione di volontariato che ha il compito di gestire la biblioteca comunale “Falcone-Borsellino”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Dopo sei mandati, consecutivi, Gianna Grande, presidente uscente, ha deciso di cedere il testimone.

Intervista al nuovo direttivo e alla ex presidente Gianna Grande a pag. 14

Addio alla maestra Mina

Attorniata dagli affetti della famiglia, sabato 1 febbraio è serenamente mancata Lucia Romano vedova Mina, di anni 95. Da tutti era conosciuta come “la maestra Mina”, per aver svolto la professione di insegnante alle scuole elementari.

Il ricordo a pag. 19

Perde la vita cadendo in un dirupo

MARENE - C’è ancora tanta incredulità per la morte di Catterina Rabbia, 63 anni, precipitata durante un’escursione nell’entroterra di Arenzano, in Liguria. Stava rientrando con il gruppo, quando - forse per un passo falso o per un malore - è scivolata in un dirupo, sbattendo violentemente contro le rocce. Tesoriera del Cai Savigliano, amava la montagna ed era impegnata nel volontariato in paese.

A pag. 15

Celebrazione al tempio indiano

L’associazione religiosa Sikh Gurdwara Singh Sabha ha festeggiato, domenica 13 gennaio, al tempio della comunità indiana di Marene, l’anniversario della nascita di Gobind Singh, decimo Guru e fondatore del Khalsa. Un appuntamento che ha richiamato centinaia di indiani residenti in paese e nei Comuni limitrofi, durante il quale si sono alternati vestiti colorati, turbanti, spezie, piatti tipici, canti, balli e preghiere con le pagine del libro sacro Sri Guru Granth Saheb Ji, lette a voce alta.

Questa e altre notizie da Marene a pag. 16

Le arnie diventano mini biblioteche

“Little free library” è un progetto internazionale di bookcrossing nato negli Stati Uniti, quando un signore di mezza età, per onorare la memoria della madre scomparsa, decise di mettere a disposizione i suoi libri in una casetta di legno, davanti a casa, lasciando che la gente li prendesse liberamente, per poi riportarli una volta letti. L’associazione dei genitori “La Baracca dei birbanti” ha sposato l’idea e presto ci saranno delle “piccole biblioteche” in alcuni punti del paese.

I dettagli a pag. 12

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola