Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Marene

Pronti a mettersi al lavoro

Martedì sera, durante il Consiglio comunale, è stata ufficializzata la nuova consulta giovanile. La squadra è formata da Alberto Deninotti, Antonio Quaranta e Gessica Mina (in rappresentanza del Comune), Giulia Goitre e Chiara Gastaldi (Asd Volley Marene), Luca Carena e Matteo Carena (Asdc Calcio Marene), Manuel Minetti e Nicolò Racca (Atletico Marene), Alessia Filippone e Chiara Bergese (Oratorio San Giuseppe), Sara Seydi e Barry Cheriuor (Muovi le mani per Marene), Song Gurdwara (Singh Sabha), Veronica Bergese e Marco Biolatti (Amici della Biblioteca), Luca Racca (Laportaperta), Francesca Fissore (ASD Tennis Club), Matteo Testa, Alessia Basile, Matteo Favole, Elisa Bosio, Federico Sanino, Serena Racca, Marica Maccagno, Francesco Giordano, Alessandro Fissore (rappresentanti dei giovani, eletti dall’assemblea cittadina del 28 ottobre scorso).

Di più a pag. 19

La ludoteca dei “birbanti” al via

In un pomeriggio freddo per via delle temperature ormai invernali, ma caldo per l’accoglienza, è stata ufficialmente inaugurata la ludoteca “La capanna dei birbanti”, nei nuovi locali dell’oratorio San Giuseppe, appena ristrutturati. Una giornata dedicata ai numerosi bimbi che, accompagnati da genitori ed animatori, hanno trascorso momenti di gioco, attività e laboratori. Dopo il taglio del nastro, avvenuto per mano della sindaca Roberta Barbero attorniata da alcuni piccini, sono stati letti i diritti dei bambini e, di seguito, liberati in aria palloncini colorati biodegradabili, a rispetto dell’ambiente.

Foto e articolo a pag. 17

«Siamo un po’ i nonni di tutti»

C’è chi ormai è un veterano, dal lontano 2003, quando il servizio era partito in via sperimentale, e chi lo fa da poco tempo. Ma l’entusiasmo e la buona volontà è pari a tutti. Ogni mattina, il suono della campanella della scuola è accompagnato dalla presenza dei “Nonni Vigili” dediti a sorvegliare e proteggere l’ingresso e l’uscita degli alunni. Tanti sono i volontari che si alternano, tutti i giorni, nei vari orari di ingresso ed uscita, per sorvegliare ed aiutare i bambini nell’attraversamento dei percorsi che portano a scuola. La loro presenza fa sì che il territorio sia vigilato e, pertanto, aggiunge maggiore sicurezza affinché gli studenti possano raggiungere il loro istituto, tranquillamente, a piedi.

A pag. 15

«La guerra è sempre ingiusta»

Al suono dell’inno nazionale, domenica 3 novembre è iniziata presso il monumento ai caduti la cerimonia di commemorazione dei soldati morti durante le guerre, in occasione della ricorrenza della festa delle Forze Armate. Molti i presenti, tra cui le autorità civili, militari e le associazioni marenesi.

Foto e articolo a pag. 15

Palazzo Galvagno diventa cantiere

Procederà a piccoli passi, a seconda dei finanziamenti, ma la ristrutturazione di Palazzo Galvagno è stata avviata. In questi giorni è stato elaborato un progetto complessivo per il recupero dell’immobile di proprietà comunale: servono serramenti nuovi, opere di consolidamento delle mura e di recupero della vecchia casa del custode. Si comincerà con il porticato e un vecchio muro.

Leggi a pag. 12

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola