Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Monasterolo

Gli animali di Sant’Antonio

Sant’Antonio, abate egiziano, visse da anacoreta nel deserto della Tebaide, nel quarto secolo ed è tuttora considerato protettore degli animali e guaritore del “fuoco di sant’Antonio”, oltre che un esempio di profonda spiritualità. Monasterolo ogni anno festeggia questo santo con la celebrazione della messa, la benedizione del pane e degli animali e il pranzo conviviale nel salone dell’oratorio. Non manca mai il momento magico dell’incanto condotto con bravura e simpatia da Tonino Prochietto che, conoscendo tutte le persone del pubblico, riesce a ottenere sempre un rialzo della cifra offerta a favore dell’asilo.

Foto e articolo a pag. 14

Domenica si festeggia Sant’Antonio

Domenica 19 gennaio Monasterolo festeggia la ricorrenza di Sant’Antonio organizzata dai rettori Emanuele Bollati e Francesco Gullo. La manifestazione avrà inizio con la messa solenne celebrata da don Piero e la benedizione degli animali nel cortile dell’oratorio.

Il resto del programma è a pag. 15

Sindaci in visita alle scuole elementari

Mercoledì 18 dicembre gli alunni, gli insegnanti ed il collaboratore della scuola primaria hanno ricevuto la visita dei sindaci di Monasterolo e Ruffia Giorgio Alberione e Cristian Ruffino, accompagnati dal vicesindaco Andrea Raspo e dall’ex primo cittadino Marco Cavaglià. Un bell’incontro che ha consentito di scambiarsi gli auguri di Natale con canti, poesie e brani eseguiti al flauto dai ragazzi delle elementari.

A pag. 13

La Natività all’insegna dell’ecologia

In occasione delle feste natalizie, il Castello di Monasterolo propone anche quest’anno un’attrattiva in più con la bellissima esposizione di presepi curata da Luca Petroni, Franco Alesso, Mary Alberione, Sabrina Dagostaro, Andrea Di Giovanni e Pier Filippo Testa. La scuola primaria e l’asilo del paese hanno realizzato, durante il laboratorio di creatività, una rappresentazione molto significativa sul tema della natura, con materiali raccolti dai bambini.

A pag. 14

Presepi nel Castello

Anche quest’anno si svolgerà nel Castello dei Solaro la mostra di presepi di ogni tipologia e fattura. L’esposizione sarà visitabile a partire dal 22 dicembre e fino al 6 gennaio. Si potranno vedere, insieme alle rappresentazioni delle Natività, le splendide sale, fresche di recente restauro, al primo piano del maniero.

A pag. 21

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola