Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Monasterolo

Si ufficializza l’ingresso in Octavia

Giovedì 22 ottobre, alle 20.45, si riunirà il Consiglio comunale, nella sala al primo piano del Castello. Tra i punti all’ordine del giorno c’è anche quello sull’associazione tra Comuni denominata Octavia, con l’approvazione dello statuto e dell’atto costitutivo. Monasterolo farà il suo ingresso nel gruppo dei piccoli enti del territorio (presieduto dal sindaco di Scarnafigi Riccardo Ghigo) che opera per la promozione e valorizzazione dei prodotti e dei monumenti dei cosiddetti “paesi delle terre di mezzo”.

Questa e altre notizie da Monasterolo a pag. 17

«Tante idee ma il Covid ci blocca»

La seconda domenica di ottobre ricorre la festa patronale che di solito è animata da molte iniziative per piccoli e grandi. Quest’anno invece, a causa del Covid 19, la ricorrenza è passata nel silenzio per il timore dell’aumento dei contagi. In chiesa è stata esposta come sempre l’urna che, secondo la tradizione, conserva le reliquie dei santi Probo e Celestina e alla messa grande hanno partecipato il sindaco Giorgio Alberione e l’Amministrazione comunale. «A giugno avremmo voluto organizzare la Sagra del Pollo con molte novità che sarebbero state una bella sorpresa. Per i Corpi Santi avevamo in mente di realizzare il palio dei borghi per coinvolgere tutto il paese, ma non potendo fare assembramenti, non abbiamo preparato nulla - commenta il presidente della Pro loco Franco Olivero -. Abbiamo le mani legate con questo Covid che aumenta».

Leggi tutto a pag. 19

Scontro tra auto e furgone

Mercoledì scorso, nel pomeriggio, verso le 17.30, si è verificato un incidente sulla Savigliano Monasterolo. Coinvolti due veicoli, una Opel Corsa condotta da una donna, M.E. del ‘77 di Monasterolo, e un furgone Volkswagen Transporter alla cui guida c’era un uomo, L.L., del ‘98, residente a Carmagnola. Resta ancora da definire la dinamica di quanto accaduto. L’auto ha urtato il camioncino staccandone la porta anteriore e l’uomo è stato sbalzato fuori, mentre il mezzo ha proseguito la sua corsa per una cinquantina di metri nel campo al lato della strada.

A pag. 18

Venduta la casa eredità di don Attilio

Don Attilio Monge, mancato nel 2015, aveva lasciato un immobile alla scuola materna di Monasterolo. Alcuni mesi fa è stata perfezionata la vendita di questa casa, che si trova in via Scarnafigi ed è composta da una palazzina e giardino circostante. L’edificio era stato lasciato in eredità all’asilo insieme alla tomba di famiglia. Grazie a questa operazione, l’asilo ha recuperato delle risorse che tuttavia non possono essere destinate alla gestione ordinaria della scuola ma che potranno essere utili per interventi di carattere straordinario.

Di più a pag. 20

«Mi dedicherò alla gestione del territorio»

Da lunedì 10 agosto il Comune dispone della collaborazione di un nuovo tecnico, Nicola Maiorano, 28enne, residente a Busca, vincitore del concorso pubblico che si è svolto nel mese di giugno per la prova scritta e luglio per quella orale. Gli abbiamo rivolto una breve intervista per conoscere meglio la sua formazione ed i suoi progetti per la crescita del paese.

Intervista a pag. 20

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola