Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Caramagna

Arriva il “Sand Music Festival”

Mancano pochi giorni all’attesissimo Sand Music Festival, due giorni di musica (e non solo) che si terranno presso gli Impianti Sportivi di Strada Carmagnola a Caramagna. «L’organizzazione ha richiesto molto impegno - spiega Matteo Fissolo, presidente del locale Gruppo Giovani e motore pulsante dell’intera manifestazione -. I lavori per un festival, specialmente se si tratta del primo, sono sempre un po’ un’incognita: si parte molti mesi prima, nel nostro caso ad ottobre, e si fa una programmazione a grandi linee. L’imponente tipo di lavoro svolto finora è stato poi nella coordinazione e programmazione di ogni dettaglio. Ora toccherà al lavoro fisico».

Asilo: 27 bambini in lista d’attesa

Sono state rese note martedì 5 giugno le graduatorie relative agli alunni ammessi alla Scuola dell’infanzia “Ruatti” di Caramagna per l’anno scolastico 2018- 2019. Gli elenchi sono stati pubblicati sul sito dell’Istituto Comprensivo di Cavallermaggiore (a capo delle scuole caramagnesi) e sono stati affissi sulla bacheca posta all’esterno della “Ruatti”.

Music Festival sulla Sabbia

Si stanno delineando gli appuntamenti programmati all’interno del “Sand Music Festival” che si terrà a Caramagna, presso l’area degli impianti sportivi, nel weekend del 22 e 23 giugno. Un importante appuntamento è in programma fin dalla serata del venerdì 22 giugno, con la la 12 ore no-stop di beach- soccer. Le squadre dovranno essere composte da 6 o 7 giocatori, con 4 atleti in campo; sarà disponibile l’area campeggio ed il servizio bar per tutta la notte.

Mostra “in trincea” ultimi giorni

Ultimi giorni per visitare la mostra “I nostri nonni in Guerra – Cappellani in trincea”, organizzata dall’associazione culturale “L’Albero Grande”, presso i locali dell’ex Abbazia di S. Maria in piazza Castello. Nelle scorse settimane, la mostra ha superato i mille visitatori; negli ultimi giorni infatti, oltre 300 persone hanno visitato l’esposizione; famiglie intere con figli, appassionati di storia e di fotografia si sono infatti ritrovati presso gli spazi espositivi per fare un salto indietro di 100 anni e rivivere, conoscere e ricordare i tragici giorni del primo conflitto mondiale

Corsa contro la fame

Lo scorso 19 maggio la scuola primaria e secondaria di primo grado ha partecipato alla corsa “contro la fame”. Presenti circa 190 bambini e ragazzi. È stata una corsa solidale a sostegno delle popolazioni disagiate, organizzata dalla scuola media in collaborazione con la onlus azione contro la fame. A fare da apripista alla manifestazione, graziata da condizioni meteo favorevoli, Roberto Casetta, atleta braidese di handbike che i ragazzi della scuola ben conoscono. Un esempio per le nuove generazioni di determinazione e volontà.

Area Abbonati

In edicola