Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Caramagna

Rapina da 10mila euro

CARAMAGNA - Verso le 15,30 di lunedì pomeriggio rapina ai danni della filiale di Caramagna Piemonte della Banca di Credito Cooperativo di Cherasco. Due individui, probabilmente di nazionalità italiana, all’apparenza insospettabili, sono entrati a viso scoperto ed armati di pistole nei locali di via Ornato. Nella banca in quel momento non c’erano clienti ma solo gli impiegati. Sotto la minaccia delle armi i due si sono fatti consegnare dal direttore una somma di circa diecimila euro, poi si sono dati alla fuga. La scena si è svolta nel giro di pochissimi minuti. Data l’ora pomeridiana in giro per il centro del paese c’erano poche persone e nessuno ha visto in che direzione e con quale mezzo siano fuggiti i rapinatori, se a piedi o eventualmente a bordo di un’auto al volante della quale li attendeva un terzo complice.

Maria Coppola ancora vice di Riu

CARAMAGNA - Squadra che vince non si cambia, viene da dire, a leggere i nomi della nuova Giunta Caramagnese. Conferma per la vice sindaco Maria Coppola e per gli assessori Marco Osella e Luigi Chiaraviglio, che sono stati anche i candidati con più preferenze. New entry sia come assessore che come consigliere Giacomina Alessio, più votata tra le donne dopo Maria Coppola. La recente modifica della legge elettorale prevede che "nelle giunte dei Comuni oltre i tremila abitanti nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura inferiore al 40%, con arrotondamento aritmetico". Intanto lunedì 9 alle 21.15 si riunisce per la prima volta il nuovo Consiglio Comunale, cella sala del cortile del Municipio, a cui naturalmente possono partecipare tutti i cittadini.

Area Abbonati

In edicola