Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Caramagna

Sono ripartiti i gemelli argentini

Si è conclusa giovedì 29 agosto la visita lampo dei gemelli argentini di Alicia. Accolti da una delegazione caramagnese alla stazione di Porta Nuova a Torino, nella serata di martedì 27 agosto sono arrivati in paese per un rinfresco di benvenuto, organizzato nei locali delle vecchie scuole medie di piazza Castello. Alla presenza della sindaca Maria Coppola, del vice Marco Osella e di altri amministratori, è stato anche firmato un accordo di cooperazione tra i due Comuni, in un clima di ufficialità che ha visto la partecipazione di rappresentanze dai paesi limitrofi.

A pag. 12

Pronti per un triennio di lavori

L’ultima riunione del Consiglio comunale ha visto l’approvazione unanime del Dup, il documento unico di programmazione, con i lavori previsti per il prossimo triennio. Sono state confermate le opere di riqualificazione e manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica. Per quanto riguarda invece la torre civica, gli interventi di ristrutturazione programmati per il 2022 potrebbero essere anticipati se arriveranno i fondi necessari. Tra gli interventi approvati dal Consiglio, c’è la realizzazione del sagrato della chiesa di San Biagio (in pietra di Luserna) e la “piazzetta Alpina” al posto del vecchio peso per il bestiame.

Per saperne di più leggi a pag. 16

La casa c’è ma va gestita

La locandina della Casa Vacanze di San Damiano è visibile anche sul sito del Comune, a ricordare che l’immobile è a disposizione per soggiorni durante l’estate 2019, dedicati a giovani, famiglie e anziani che desiderano trascorrere qualche giorno rilassante o vivere le opportunità che offre la Valle Maira. La casa è divisa in quattro alloggi con bagno, camere e vari posti letto. La cucina, il refettorio, la sala tv e il cortile sono utilizzabili in comune dagli ospiti. Una bella iniziativa, un’opportunità che ricorda anche quanto l’ex sindaco Mario Riu aveva creduto nella possibilità di offrire ai caramagnesi, e non solo, un luogo in cui passare le vacanze.

Di più a pag. 19

Area picnic nel Bosco del Merlino

Nel Bosco del Merlino, grazie alle iniziative volte al miglioramento del sito, è stata creata un'area pic-nic con tanto di tavoli e ghiaia appena messi. Un bell’esempio di come si intende tenere a posto il sito ed anche valorizzarlo perchè tutti possano farne buon uso.

Tutto a pag. 16

Lavori in vista per la Torre

Lavori in vista per il restauro e la riqualificazione della Torre Civica, uno dei principali beni storici di Caramagna e simbolo della cittadina. Il progetto, già redatto in tutti i suoi particolari per essere pronti alla partecipazione di bandi che finanzino l’opera, prevede in particolare la messa in sicurezza del campanile e interventi di carattere estetico, per una spesa prevista di 216 mila euro.

A pag. 15

Area Abbonati

In edicola