Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Caramagna

A settembre si interviene sul polivalente

Come evidenziato nelle scorse settimane, il periodo post-Covid ha riservato un cambio d’immagine al paese. Sono stati infatti numerosi i lavori che hanno preso il via, alcuni ultimati ed altri ancora in corso, ma ulteriori opere partiranno a breve. Ne parliamo insieme al vicesindaco Marco Osella, assessore ai Lavori Pubblici ed allo Sport.

Intervista a pag. 17

L’addio alla giovane Sarah

Profondo cordoglio e commozione ha destato in tutta la comunità caramagnese la scomparsa prematura di Sarah Tronci, deceduta per un male incurabile all’età di 26 anni. Sarah, laureata in Scienze dell’Educazione, era molto apprezzata in paese per le sue doti umane, mostrate come animatrice del doposcuola e dell’Estate Ragazzi. Aveva svolto anche servizio civile per il Comune di Caramagna, lasciando un buon ricordo nei dipendenti e nella sindaca Maria Coppola.

A pag. 15

Vandali nell’area del barbecue

La “Carmagnotta”, l’area verde situata lungo la strada che collega Caramagna a Sommariva Bosco, in territorio caramagnese, è parecchio frequentata nella stagione primaverile ed estiva, grazie all’apprezzato percorso ginnico ed all’area di pesca lungo il corso d’acqua adiacente. Lo scorso week end, un episodio vandalico, legato probabilmente più all’ignoranza dell’utenza che al vero e proprio intento criminale, ha interessato il sito.

Leggi di più a pag. 17

Conclusa la piazzetta delle Penne Nere

La Caramagna postlockdown sta cambiando in parte la propria fisionomia, con un’opera di restyling che le sta regalando un volto più bello ma anche funzionale. Da inizio maggio si sono aperti diversi cantieri con interventi a breve e medio termine.

Articolo a pag. 17

Si torna a giocare tra mille incertezze

Con la ripresa di quasi tutte le attività, pur mantenendo dovute precauzioni, anche il mondo sportivo caramagnese si prepara a ripartire. Resta qualche incognita perchè sono tante e rigide le restrizioni e tutto fa pensare a come siamo ancora lontani dalla normalità pre-Covid. Nonostante tutto, piano piano, allenamenti e gare riprendono e per questo abbiamo dato uno sguardo alle varie realtà locali per farci raccontare come muovono questi primi passi dopo il lockdown.

A pag. 16

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola