Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cavallermaggiore

Città e servizi visti dai ragazzi

L’occhio attento dei ragazzi sulla città. Sono quelli dei giovani che istituzionalmente compongono il Consiglio comunale dei ragazzi di Cavallermaggiore che, convocati in assemblea il 15 marzo scorso, hanno interrogato e fatto proposte a chi governa la città. Tante le osservazioni presentate su tematiche che andavano dalla richiesta di più aree verdi alla viabilità e alla sicurezza, frutto di un lavoro di indagine fatto con tutte le classi della scuola media ed in più da quest’anno anche con i ragazzi delle quinte elementari.

Approfondimenti sul numero del Corriere.

La Regione finanzia il Pedibus

Sono in arrivo più di tremila euro per il Pedibus. La Regione ha elaborato in questi giorni la graduatoria per l’accesso ai contributi Pedibus e Bicibus presentati dagli Istituti scolastici piemontesi. Si tratta di risorse a favore di interventi volti a promuovere la mobilità casa-scuola a piedi (scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado) o in bicicletta (scuole primarie e secondarie di primo grado). Il tutto in condizioni di sicurezza. La richiesta di finanziamento doveva essere compresa tra 2.000 e 7.000 euro.

Un "pass" per i parcheggi

La scorsa settimana l’Amministrazione comunale di Cavallermaggiore ha incontrato i commercianti locali per illustrare il programma delle attività in serbo per il 2018. Nell’incontro dove erano anche presenti i vertici della Pro loco e dell’Ascom, si è parlato di appuntamenti e soprattutto di collaborazione tra Comune ed esercenti per questi eventi cittadini. Proprio per stabilire un contatto diretto, si è deciso di creare un gruppo locale di commercianti che interagiranno con l’istituzione. «Non si tratta di un comitato – precisa Matteo Chiesa – ma semmai di un gruppo di persone che si farà portavoce di quelle che sono le problematiche del commercio nell’ambito cittadino, portando avanti le proprie istanze attraverso un dialogo con il Comune ».

A pg. 14

Da Piasco il nuovo comandante dei vigili urbani

Dopo la vicenda che ha portato alla rimozione del comandante Antonio Chiavazza, il sindaco di Cavallermaggiore ha nominato in sostituzione Tiziana Morano, 52 anni, ora in servizio a Piasco. In questi mesi di sede vacante, il ruolo è stato ricoperto da Guido Fiorito.

Leggi la notizia nel numero del Corriere in edicola da oggi.

I migranti restano in canonica?

“Pro-Tetto” continua a crescere, a strutturarsi e a raggiungere molti degli obiettivi di partenza. Il gruppo di volontari nato per fronteggiare l’emergenza (principalmente abitativa, ma non solo…) dei migranti accolti tra Savigliano, Cavallermaggiore, Racconigi, Marene, Casalgrasso e paesi limitrofi tra poco diventerà una vera associazione con tanto di assemblea/festa pubblica. Per festeggiare il 1° compleanno, infatti, venerdì 9 marzo dalle 20,45 all’Ala Comunale, volontari e migranti si ritroveranno invitando tutti ad un incontro pubblico, che vedrà anche la partecipazione dell’assessore regionale ai Diritti Civili e Immigrazione Monica Cerutti.

a pg. 12

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola