Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Parcheggi più cari, cosa ne dicono i giovani?»

Egregio direttore,

leggo che dal primo gennaio costerà di più parcheggiare in centro a Savigliano. Capisco in parte le necessità di cassa di questa amministrazione un po’ meno l’incapacità della stessa nel proporre un piano innovativo di mobilità sostenibile che non sia solo quello che hanno ereditato dalle precedenti amministrazioni: pedibus, bike sharing, zona 30, navetta, parcheggio gratuito ospedale con pannelli solari ecc. Altro che vision e/o mission! In compenso, come ho detto più volte, si estendono sempre di più le zone a pagamento e si utilizza per molti, troppi mesi piazza del Popolo come parcheggio auto adducendo giustificazioni un po’ risibili. Mi chiedo come sia possibile che i giovani saviglianesi, affini al movimento “green” di Greta Thunberg, tra borracce, bandierine e slogan non guardino solo ai temi universali ma anche e soprattutto a quelli locali. Se si chiedono ulteriori sacrifici ai cittadini saviglianesi sarebbe utile esprimere progetti alternativi per una città realmente sostenibile anche in tema di viabilità senza evocare le solite commissioni tese a giustificare, attraverso la partecipazione, il limite di questa ragionieristica amministrazione.

Fulvio D’Alessandro - Savigliano

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola