Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Aperto uno spiraglio per il nuovo asilo

Dopo un lungo periodo di stallo, la delicata vicenda dell’eredità Alesso è a un passo dal districarsi per sempre. Da anni tutto è fermo per via di un contenzioso tra la parrocchia di Monasterolo (che avrebbe dovuto ricevere il lascito con il vincolo di realizzare un nuovo asilo) e una parente del benefattore: a essere messa in dubbio era stata l’autenticità sulla firma del testamento. Oggi, stando a quanto riferito in consiglio pastorale da don Mauro Gaino, lo stallo è stato superato grazie a un accordo tra le parti: una quota dell’eredità andrà alla familiare, mentre quella più consistente resterà in cassa alla parrocchia che potrà così dar forma ai desideri di Alesso.

Leggi di più a pag. 13

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola