Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Grazie Cavallermaggiore, paese vivo e disponibile»

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo quattro anni dal mio ingresso come socio nel Turn Over domenica 29 settembre ho chiuso per l’ultima volta la porta del bar lasciando le chiavi in mano a mio fratello Stefano che, complice l’addio anche degli altri soci Adriano, Luca e Mauro, condurrà il bar dal mese di ottobre in poi avvalendosi dell’aiuto delle sue collaboratrici e dei suoi collaboratori. Non potendo raggiungere tutti singolarmente desidero salutare tutti i clienti del Turn Over e tutti i cittadini di Cavallermaggiore. Prima del mio ingresso vedevo Cavallermaggiore tutti i giorni passando esternamente sulla strada statale ma non conoscevo bene questa cittadina. Sono stato immerso per quasi quattro anni tra la sua gente ed ho potuto cogliere diversi aspetti di questa comunità: una comunità viva, simpatica, disponibile, accompagnata da amministratori e volontari sempre disposti a mettersi in gioco per il bene della propria città. Ringrazio tutti per il contributo che ognuno ha dato per avermi, fin da subito, fatto sentire a casa.

Paolo Pautasso – Cavallermaggiore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola