Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Siate fieri dei vostri musei saviglianesi»

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera indirizzata al sindaco:

Gentile signor sindaco, questo fine settimana, all’affollamento di Cheese, abbiamo preferito visitare due musei che mi avevano già ben consigliato in precedenza. Al Museo delle Essenze abbiamo scoperto un polo museale curioso e capace di armonizzare elementi diversi tra loro: uno storico palazzo del Seicento, l’arte contemporanea e un’originale percorso sensoriale sulle essenze e i profumi. La nostra guida Valentina, pur essendo da sola a presidiare l’edificio, ci ha accompagnato con competenza e chiarezza attraverso il ricco percorso della collezione e della mostra sull’alchimia. Al Museo Ferroviario Piemontese abbiamo scoperto una realtà viva e di grandi dimensioni: un’ampia e curata collezione di oggetti, modellini di ogni tipo e, infine, veri treni e carrozze. La nostra guida, il simpatico ‘Giorgione’ ci ha fatto tornare indietro nel tempo con grande dovizia di particolari e di aneddoti: sui pezzi esposti, sulla vita dei ferrovieri di un tempo, sulla storia ferroviaria in generale. Cosa dire a conclusione di un pomeriggio che si è rivelato perfetto? Che voi saviglianesi potete andare orgogliosi di ospitare due realtà museali insolite, ricche, ben curate, e di avere persone così appassionate a mostrarle ai visitatori! Complimenti a tutti, con l’augurio che possiate sempre valorizzare così questo patrimonio.

Riccardo Gallo – Alba

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola