Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Scuolabus gratis, andiamo incontro ai Comuni»

Riceviamo e pubblichiamo:

È pronto l'intervento per superare il pronunciamento della Corte dei Conti del Piemonte contro lo scuolabus gratuito, che costituirebbe un'altra tegola in particolare per i Comuni montani, i quali negli ultimi anni hanno subito la chiusura di diverse scuole e per questo sono chiamati a garantire un servizio di trasporto agli alunni, alle prese con tragitti sempre più lunghi per andare a scuola. C'era bisogno di intervenire urgentemente dopo la sentenza che ha gettato nel panico molti sindaci che si sarebbero trovati a non poter garantire a tariffe agevolate per questo importante servizio. Solo chi amministra è consapevole dei salti mortali che si è obbligati a fare per mantenere le singole sezioni ed evitare le pluriclassi: calmierare le tariffe dello Scuolabus è uno di questi. Dopo essermi attivato nelle scorse settimane ho subito trovato sostegno nelle due parlamentari piemontesi Cristina Patelli (commissione Cultura) ed Elena Maccanti (commissione Trasporti) che hanno lavorato incessantemente per raggiungere questo risultato di buonsenso: i Comuni potranno giustamente continuare ad andare incontro alle famiglie per il servizio Scuolabus.

Flavio Gastaldi – deputato Lega (Genola)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola