Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Sindaco hai ragione, ma non trascurare queste idee»

Egregio signor direttore,

ammetto che, almeno per una volta, mi trovo in piena sintonia con il sindaco Davide Sannazzaro, in merito alle dichiarazioni riguardanti la querela di Giorgio Bollino contro i Deputati del Centro Sinistra, imbarcati sulla Sea-Watch della capitana Carola Rackete. Il susseguirsi dei fatti sono ben noti a tutti i Cavallermaggioresi. Non si è trattato, sicuramente di una goliardata, come sembrava per il sindaco, ma di una scelta, fortemente voluta, di Giorgio Bollino. Siamo in molti a conoscenza che Bollino è stato un Leghista della prima ora ed ha vantato, in passato, una personale amicizia con il "Capitano" Salvini. Come dice il sindaco, bisognerebbe smetterla con la propaganda e si dovrebbe discutere dei valori dell'accoglienza, del rispetto delle vite umane e della dignità delle persone. Per un momento non ragioniamo sulle nostre paure, molto bene instillate da Salvini, e sui nostri egoismi. Secondo i dati Onu, siamo la nazione europea con 2 migranti ogni mille abitanti, contro i 27 della Svezia, sempre ogni mille abitanti. Ma invito il sindaco a non vivere di illusioni, dato che la "sparata" di Bollino, ha ottenuto molti consensi. Mi permetto anche di ricordargli che, alle ultime elezioni Europee, i fascioleghisti ed i gialloverdi in generale, hanno raggiunto il 70% dei voti. Tragga il sindaco le conclusioni del caso. Grazie per la consueta disponibilità.

Domenico Racca - Cavallermaggiore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola