Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«La rivincita della cicogna su chi non la voleva»

Egregio Signor Direttore,

ho visto ed apprezzato, sul settimanale da Lei diretto, le fotografie di Josef Saglietto. Desidero rivolgere al ragazzo i miei personali complimenti per la sua sensibilità e per il suo amore verso gli animali. Ma sono tornato a circa un anno fa, quando all'interno del cortile del Palazzo Comunale si sviluppò una partecipata ed animata serata riguardante la cicogna, posizionata sulla Torre. Prevalsero i contro, il sindaco concluse la serata affermando che le parti si sarebbero incontrate, nuovamente nel mese di settembre, cercando una soluzione condivisa. Ma conosciamo tutti quanti il modo in cui è stata trattata questa situazione, il tentativo di spostare l'animale, il suo ritorno, il secondo abbattimento del nido ed, infine, la rassegnazione di coloro i quali non lo volevano, probabilmente male consigliati da "presunti" esperti. Sono convinto che ogni forma di vita vada rispettata e che la Cicogna avrebbe aumentato la bellezza della nostra cittadina. La sua rivincita non si è fatta attendere e gioisco per la presenza di due piccoli nati, ben documentati dagli scatti di Saglietto, gioia da condividere con i concittadini che si espressero in favore di questo splendido animale. Grazie per l’attenzione.

Domenico Racca – Cavallermaggiore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola