Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Chiediamo più educazione ai ragazzi che fanno festa»

Riceviamo e pubblichiamo:

Cari ragazzi che siete venuti alla festa del liceo Arimondi a Monasterolo, è sempre bello vedere il proprio paese riempirsi per celebrare le belle occasioni, come può essere la fine di un anno scolastico. É invece meno piacevole svegliarsi la mattina e trovare le vie vicine alla zona della festa piene di spazzatura e vetri per terra, pali segnaletici staccati dal suolo e fioriere con tutti i fiori strappati. Sono consapevole del fatto che la grande maggioranza di voi siano persone educate e civili, per cui non lasciate che i comportamenti di pochi vi facciano passare tutti come colpevoli. Ringrazio chi domenica mattina ha provveduto a pulire e risistemare l'area. Monasterolo è sempre ben disposta ad accogliervi per le vostre feste, ma vi chiediamo di avere più riguardo per gli spazi comuni.

Giorgio Alberione – sindaco di Monasterolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola