Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Affermazioni gravi per un rappresentante del popolo»

Riceviamo e pubblichiamo:

Un consigliere Comunale, nel concludere una polemica, ha postato sui social la seguente frase: “peggio dei fascisti ci sono solo gli antifascisti”. Si tratta di una affermazione gravissima tanto più perché arriva da un eletto in un’amministrazione pubblica. Quindi non si può certo farla passare sotto silenzio o derubricarla come una voce dal sen fuggita. Vorremmo solamente ricordare a questo signore che se oggi può scrivere tutto quello che gli passa per la testa lo deve proprio agli “antifascisti” che hanno impedito, a rischio della vita, che i “fascisti” prevalessero, altrimenti anche lui non avrebbe potuto scrivere alcunché. Grazie agli “antifascisti” l’Italia ha una Costituzione democratica, che garantisce a tutti, anche a chi magari ad essa si oppone, la libertà di espressione e di voto. Viva l’antifascismo, viva la Costituzione.

La Sezione Anpi di Racconigi

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola