Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Quella lettera sul portone del santuario

Episodio strano in paese, probabilmente figlio di una tensione legata alla ormai lunga querelle sulla mancata convenzione per la gestione del santuario mariano cittadino. Giovedì scorso, una lettera anonima è stata affissa nella bacheca all’ingresso della chiesa dedicata alla Beata Vergine delle Grazie. Nella missiva (pare) si sia chiesta la celebrazione della Santa Messa in santuario, pena i castighi che potrebbero arrivare dalla Madonna.

Tutto a pag. 12

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola