Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Perchè non c’è una Madonna col pancione?»

Riceviamo e pubblichiamo:

Ma è già Natale? Me lo chiedo poiché in questo periodo vedo molti presepi con Gesù bambino già in braccio alla Madonna. Penso però, visto che siamo nel periodo dell'Avvento, probabilmente per costoro Gesù è nato prematuro. Io personalmente, vedrei meglio un presepe che rispettasse i tempi cronistorici che comportano adesso la Madonna incinta col pancione confortata da San Giuseppe, poi il 24 mattina Lei a letto contornata da levatrici o similari e infine, a mezzanotte del 24, ecco apparire Gesù nella culla con la Madonna senza pancione e conoscenti vari come contorno. Mi sembrerebbe più logico e veritiero. Lo so che della Madonna incinta esiste un solo dipinto di Piero Della Francesca, uno solo, dipinto poco condiviso dalla Chiesa, ma penso che anche la Madonna, quale puerpera, dovesse avere un po' di gonfiore dopo nove mesi. Non sarebbe male se i fabbricanti di statuine rispettassero la cronologia dell'avvenimento, si tratterebbe di una Madonna in più e credo che i bambini sarebbero contenti nel cambiare i vari momenti della futura Natività. Questo mio pensiero nulla vuole togliere al senso e alla santità del Natale, però, tanto per la precisione... Buon Natale a tutti Voi della redazione.

Augusto Pettiti – Savigliano

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola