Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Venti occhi elettronici per la sicurezza

Bel colpo per Cavallermaggiore che si porta a casa un bel po’ di quattrini sul bando varato dal Ministero dell’Interno relativo alle dotazioni da parte dei Comuni italiani degli impianti di videosorveglianza. Il progetto cavallermaggiorese, nella graduatoria finale è arrivato al 90° posto, preceduto nell’ambito provinciale soltanto da quelli di: Salmour (24° posto), Genola (71°) e Trinità (75°). Con questo finanziamento, si tratta di 55 mila euro che giungeranno nelle casse comunali, sommati agli altri 80 mila euro già stanziati per il primo lotto, si avrà così l’intera copertura economica per un intervento che riguarda il capitolo della sicurezza della città.

Leggi a pag. 14

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola