Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Università: la Provincia gela il Comune

L’ultima parola spetta ai giudici, ma le possibilità che Savigliano riottenga da Cuneo i quasi 450 mila euro, anticipati in questi anni per le spese di gestione dell’Università, sono ridotti al lumicino. Come confermato dal vicepresidente Flavio Manavella, nel bilancio della Provincia non c’è un euro stanziato per quel capitolo di spesa. E anche se la giustizia obbligasse l’ente provinciale a restituire tutto, difficilmente da Cuneo si riuscirebbero ad accantonare le risorse necessarie. «Non perché l’ente non voglia accollarsi quest’onere - puntualizza Manavella, avvocato di professione -, ma perché la riforma Delrio ha ridefinito le competenze: la Provincia non si occupa più d’istruzione universitaria».

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna