Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Nessuno può sminuire l’apporto dato al centrosinistra dalle liste civiche»

Riceviamo e pubblichiamo:
Come liste civiche Insieme per Savigliano e Città Futura, considerati i più che positivi risultati elettorali (rispettivamente 606 e 557 voti) conseguiti al primo turno delle elezioni comunali - segno di apprezzamento da parte dei cittadini che hanno premiato la passione, la concretezza, la competenza e lo spirito di servizio dei nostri candidati con un numero rilevante di preferenze - riteniamo assolutamente fuorvianti ed in malafede le dichiarazioni ed i messaggi elettorali di chi, forse per la delusione dei propri risultati, ha rilevato una presunta univocità di rappresentanza, una sorta di dominio di un solo partito nel prossimo Consiglio Comunale.
È fuori discussione l’ottimo risultato del Partito Democratico, ma è altrettanto indiscutibile l’apporto che, come Insieme per Savigliano e Città Futura, unitamente alle altre liste, abbiamo dato alla coalizione “Una città da vivere per Claudio Cussa Sindaco” ed intendiamo dare alla futura Amministrazione in caso di vittoria, fedeli al mandato ricevuto dagli elettori, con spirito costruttivo e per il bene della città.
Lascia fortemente perplessi e preoccupa il tentativo di delegittimare e disconoscere la volontà chiara e lampante degli elettori di dare fiducia alle nostre due componenti, negando il ruolo che avremo nelle decisioni per Savigliano, quasi l’intento del PD fosse quello di schiacciare tutti in un angolo.
Noi crediamo che ogni voto, come ciascun cittadino, abbia uguale dignità, diritti e peso.
Non a caso sosteniamo Claudio Cussa, che riteniamo autorevole garante di questi valori, oltre che della nostra libera e determinante presenza nell’Amministrazione ed in Consiglio Comunale.
Riteniamo la scomposta, nonché scorretta e fuori luogo, operazione messa in atto nei confronti delle nostre liste e dei cittadini palesemente dettata da “ansia da prestazione elettorale” nella fase di ballottaggio.
Ci auguriamo che questa operazione venga smentita dal risultato finale (e per questo auspichiamo che i cittadini vadano a votare per Claudio Cussa al ballottaggio dell’8 giugno) e, soprattutto da ciò che desideriamo realizzare nei prossimi 5 anni con spirito di squadra, collaborando anche con la minoranza, che non è nel nostro stile demonizzare, avendo a cuore il solo interesse dei nostri concittadini, anche di coloro che non ci hanno votato e di cui è nostra intenzione conquistare la fiducia con azioni concrete.

Lista civica Insieme per Savigliano
Lista civica Città Futura

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola