Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Troppi studenti per il treno

Se un treno ha una capienza di trecento posti a sedere e improvvisamente(?) quattrocento studenti devono salire in carrozza per raggiungere la scuola è logico che i conti non tornino. È altrettanto logico che la situazione diventi subito “esplosiva”, come mercoledì scorso in stazione a Cavallermaggiore, con decine di ragazzi rimasti sui binari, treno bloccato, ritardi sui convogli successivi e una marea di proteste che è arrivata immediatamente alle orecchie del sindaco del paese.

Articolo completo a pag. 16

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola