Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cent’anni per la piccola Pucci Zublena

Probabilmente sarà per il profumo dei prosciutti, come con la sua consueta ironia chiamava i maiali il buon Bocchiotti, ma Cavallermaggiore sta diventando tra i paesi dove trascorrere meglio la stagione della terza età. Sono sempre più, infatti, i concittadini che raggiungono l’ambito traguardo della triplice cifra sulla carta d’identità. L’ultima, in ordine cronologico, sarà la signora Giuseppina Zublena che venerdì 31 luglio festeggerà le cento primavere. Figlia di Silvio Zublena (chimico del 1881, nato a Castiglione delle Stiviere, mancato nel 1964) e Maria Teresa Dumontel (figlia di Apollonia Sobrero e dell’avvocato Enrico Dumontel) la piccola “Pucci” - così è chiamata confidenzialmente da tutti - è nata a Torino nel 1920.

Foto e racconto a pag. 15

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola