Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

La violenza della tromba d’aria

A una settimana di distanza, i segni del passaggio della violenta tromba d’aria che mercoledì scorso ha messo a soqquadro la città sono ancora ben visibili. Decine di piante spezzate, ramaglie che attendono di essere portate via, gigantesche radici che spuntano all’improvviso, filari di frutteti ancora piegati sul loro stessi. Tutto è durato una decina di minuti. Poco prima delle diciannove, goccioloni di pioggia hanno iniziato a cadere dal cielo rabbioso. Ad accompagnarli, raffiche di vento che hanno toccato picchi attorno ai 50 km/h.

Foto gallery e articolo a pag. 5

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

SPESA A DOMICILIO