Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Si restaurano gli affreschi di San Pietro

Nuovi cantieri per recuperare la bellezza degli antichi segreti dell’abbazia di San Pietro, in passato interessata da importanti lavori di scavo per il rifacimento della pavimentazione. Fra qualche settimana (inizio luglio), la chiesa sarà “popolata” di restauratori e professionisti, incaricati - per conto della Soprintendenza - di riportare allo splendore di un tempo gli affreschi interni dell’antico priorato di Cavallermaggiore, la cui origine si può inquadrare in età romanica (X-XI secolo), anche se la presenza di due frammenti di cornice marmorea fanno presupporre un’esistenza ancor precedente (VIII secolo).

Articolo e foto a pag. 12

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola