Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Ripristinate le tratte ferroviarie ancora inattive»

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera indirizzata all’assessore regionale ai Trasporti e a Trenitalia dalla segreteria provinciale del Partito Democratico

Con la presente lettera, la segreteria provinciale del Partito Democratico, chiede delucidazioni in merito alla data di riapertura delle linee ferroviarie Saluzzo - Savigliano e Cavallermaggiore - Bra, le quali sono state chiuse durante l’emergenza sanitaria e con il passaggio all’orario estivo, entrato in vigore il 14 giugno, non sono state riaperte. Queste due linee rappresentano per il nostro territorio un collegamento chiave e la mancata riapertura ha creato una grande preoccupazione tra i pendolari, sia lavoratori che studenti, e tra gli amministratori comunali. Rammentiamo che il nostro territorio ha sempre lavorato di concerto con la Regione, per garantire un servizio di trasporto pubblico conforme alle esigenze di tutta la popolazione con particolare occhio di riguardo alle fasce più deboli che non possono fare a meno di un servizio di trasporto pubblico capillare e cadenzato. A riguardo citiamo il "Patto per la mobilità e il trasporto in Provincia di Cuneo" sottoscritto due anni fa, documento con cui l’Assemblea del Bacino Sud Ovest ha provveduto ad identificare le esigenze del territorio e gli interventi necessari al rilancio del sistema di trasporto pubblico locale nel territorio cuneese e dal quale si può evincere l’importanza delle linee Saluzzo-Savigliano e Cavallermaggiore-Bra, la cui chiusura mette molti in difficoltà. Chiediamo dunque quali tempistiche sono previste per la riapertura e se è possibile prevedere, almeno nelle fasce orarie di maggiore frequentazione, una riapertura anticipata rispetto al programma. Attendiamo riscontro, fiduciosi nell’attenzione che avete dimostrato nei confronti della mobilità del nostro territorio.

La segreteria provinciale Pd

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola