Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Convezione bis per il santuario

Un anno fa, più o meno in questi giorni, negli uffici del sindaco veniva sottoscritta la convenzione per la gestione del santuario della Beata Vergine delle Grazie. In quella che fu una delle trattative più lunghe e spinose tra Amministrazione e Curia, si ritrovarono di fronte, da una parte il parroco del paese don Giuseppe Brunato e dall’altra il sindaco Davide Sannazzaro con alcuni componenti della Giunta. La convenzione fu il frutto di un’intesa faticosamente trovata dopo una serie di contrasti, proprio per uscire da una situazione d’impasse che lacerava anche la popolazione. L’aspetto che fece più piacere ai cavallermaggioresi fu il ritorno delle messe al santuario assenti ormai da quasi un anno.

Articolo completo a pag. 12

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola