Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Come mai questa penuria di cantieri e progetti?»

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera indirizzata al primo cittadino di Savigliano, Giulio Ambroggio

Faccio una premessa: ho votato per lei alle ultime elezioni. Credo che in questi due anni e mezzo lei abbia governato bene, senza errori clamorosi e con qualche buon risultato in diversi campi. Una cosa però, da viaggiatore e da amante delle città in perenne trasformazione, non riesco a farmela piacere: non ho più visto nessun cantiere, di ristrutturazione, di recupero di edifici, di piazze o palazzi, ma ancora peggio non ho più sentito parlare di progetti. Savigliano negli ultimi anni è sempre stata in profondo restyling... Perché questa penuria di lavori pubblici? Chi è l’assessore competente? Cosa sta facendo? Quali sono i suoi obiettivi? Non vedo nulla di tutto ciò ma soprattutto non vedo i progetti.. l’ultima cosa che ho sentito è il progetto di piazza Cavour, ma sembra essersi perso anche quello... Sindaco, se vuoi guadagnarti la rielezione che meriteresti, hai ancora due anni per risolvere questo problema. Dai una sterzata a questo settore e fai qualcosa, Savigliano non merita di essere ferma.

Andrea B. - Savigliano

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola