Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Un unico studio pediatrico per garantire più assistenza»

Riceviamo e pubblichiamo:

Questa lettera indirizzata alle famiglie dei piccoli pazienti della pediatra Luisa Boni Carissimi genitori, dal primo maggio, con un po’ di nostalgia, ho lasciato definitivamente anche la sede di Cavallermaggiore (la sede di Caramagna, per problemi logistici, è inattiva già da inizio emergenza). La mia attività, come già annunciato pochi giorni, è stata centralizzata su Racconigi (in via Santa Chiara 8). A Racconigi, nella mia sede, opera un’altra pediatra e una terza ha lo studio a poca distanza. Terminato il periodo di emergenza il nostro obiettivo sarà quello di portare avanti una collaborazione iniziata tempo fa e fortemente consolidata oggi. Sin da ora lavoriamo e lavoreremo in gruppo, in altri tempi tutto questo si tradurrà in una più ampia copertura di orario per le famiglie che, per problemi indifferibili, previo confronto e accordo con il proprio curante, potranno essere ricevute in orari diversi da quelli del proprio pediatra; tutto questo al fine di ridurre il disagio per le famiglie, per i bambini e per evitare in orario diurno settimanale l’accesso in pronto soccorso per problemi che possono essere tranquillamente gestiti in ambito territoriale. Una tale disponibilità può essere garantita solo con la collaborazione di più professionisti. Racconigi è stata eletta come sede poiché rappresenta il miglior compromesso di quello che è il nostro vasto ambito territoriale (Caramagna, Cavallerleone, Cavallermaggiore, Monasterolo, Murello, Racconigi, Ruffia, Villanova). Questo brutto periodo ha inoltre portato alcune novità che dovrebbero ridurre in parte il disagio legato ad una sede fuori dal proprio comune di residenza: intanto la telemedicina, che permette di valutare e di risolvere alcune problematiche minori rimanendo a distanza ed evitando quindi l’accesso allo studio o comunque riducendo la frequenza per le visite di controllo. Inoltre la parte prettamente burocratica legata a prescrizioni è stata nettamente snellita dalla concretizzazione della ricetta dematerializzata, con abolizione della ricetta cartacea. E’ ora infatti possibile, nella maggior parte dei casi, richiedere prescrizioni di farmaci e visite specialistiche per via telematica. Per le famiglie disagiate con difficoltà ci si è inoltre organizzati (nel caso di Cavallermaggiore) richiedendo la collaborazione di associazioni di volontariato locali al fine di poter pianificare il trasferimento del bambino con il suo accompagnatore, qualora impossibilitati ad accedere all’ambulatorio in altro modo nonostante l’estensione dell’orario di visita. Per il comune di Caramagna si sta ponderando una proposta analoga. Con l’occasione si rammenta che per tutta la durata del periodo di emergenza le visite verranno effettuate solo se indifferibili e previo triage telefonico da effettuarsi al numero 0172/1908097 (per visite in giornata chiamare entro le 10 del mattino); per richieste di impegnative e\o prescrizioni, per i pazienti già noti e le visite concordate è sufficiente inviare una mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Detto ciò vi lascio come sempre la mia disponibilità al confronto, ho preferito scrivere con calma questa lettera, consapevole del fatto che in questo periodo storico tra le tante cose sta anche cambiando il modo di fare medicina e a questo ci si deve adattare, a partire dalla sottoscritta. Da parte mia resta l’entusiasmo e la certezza di offrire un servizio migliore alla popolazione, la gioia di poter lavorare in gruppo con le colleghe che operano nel mio stesso ambito e la speranza di quello che verrà concretizzato, speriamo in tempi non troppo lontani.

La “vostra” pediatria Luisa Boni - Caramagna

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola