Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Bottiglietta e paletta per Fufi

Si dice che pestarla porti fortuna ma quando succede, le parole che vengono in mente sono tante e non sicuramente quelle per ringraziare la buona sorte... E sicuramente non è nemmeno piacevole girare per le strade del paese e vedere qua e là i tanti “ricordi” del passaggio di cagnolini che i loro padroni non hanno voluto raccogliere. Occuparsi delle deiezioni canine è un obbligo previsto dalla legge, nonché un preciso ed imprescindibile dovere civico. La sindaca Roberta Barbero si è voluta, però, occupare non solo delle deiezioni “solide” ma anche della pipì dei nostri amici a quattro zampe: «Ho deciso che, come altri Comuni in Italia, era ora di adottare un provvedimento che imponesse ai proprietari dei nostri amici di pulire laddove i cani fanno la pipì. È sufficiente portarsi dietro una bottiglietta d’acqua».

Leggi tutto a pag. 14

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola