Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Un’efficiente macchina della solidarietà civile»

Egregio direttore,

la casa di via Solferino, che nei mesi scorsi l'Amministrazione comunale aveva tanta fretta di vendere, ora ha dato spazio per un centro ad uso degli operatori sanitari della casa di riposo che hanno la necessità di non rientrare nelle loro case durante e a fine turno; la sezione alpini ha anche installato un’unità mobile a supporto. Un grande plauso di ringraziamento, e riconoscimento, va ai volontari Alpini della sezione cavallermaggiorese; la loro disponibilità personale ha permesso di attivare una serie d'iniziative di solidarietà non comuni per la nostra città, tutto questo è stato fatto in forma volontaria e con spirito di abnegazione. Anche le associazioni locali sono tutte coinvolte ed impegnate nelle forme e nella sostanza che a loro compete; purtroppo la situazione attuale non permette d’incontrarci per unire le nostre forze ed attuare attività di sostegno alle necessità, per cui ognuna agisce secondo le proprie capacità e disponibilità. Un riconoscimento va anche al “L' Panaté d' San Michel” per la sua donazione di “colombotti” (piccole colombe di pasqua) che sono state distribuite dalla Protezione Civile ai propri volontari e penso anche ad altri di altre associazioni. Il futuro che verrà è un’incognita, ma comunque lo spirito sociale dei volontari saprà adattarsi e organizzarsi per rispondere alle necessità della comunità e delle persone. ….. del diman non v'è certezza …..

Lino Capello – Cavallermaggiore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola