Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Cavallermaggiore si affida alla Vergine

«Se usciremo illesi da questo contagio quando finirà tutto chiederò di celebrare una Messa di ringraziamento al santuario della Vergine delle Grazie». Era un impegno, quello pronunciato qualche giorno fa da Davide Sannazzaro come semplice cittadino - non tanto come sindaco -, che in qualche modo è stato anticipato martedì. Di fronte alla terribile situazione che sta evolvendo in negativo è arrivata infatti la decisione, in accordo con il clero e con le massime figure ecclesiastiche che operano presso la nostra comunità (a partire dal parroco don Giuseppe Brunato) di rinnovare “il voto” alla Madonna delle Grazie per avere come in passato la protezione della Vergine Maria. Fare un atto di richiesta di protezione alla santa patrona della città è un comportamento laico e nello stesso tempo religioso.

Leggi tutto a pag. 14

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola