Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Preoccupazione e collaborazione

È stata la sindaca Maria Coppola, con un comunicato, a informare la popolazione di un caso di contagio da Covid-19 in paese. Nell’esprimere vicinanza all’ammalato e alla sua famiglia, l’Amministrazione ha anche ricordato tutte le buone regole da seguire per evitare il diffondersi del virus. Ha reagito abbastanza bene la popolazione caramagnese alle disposizioni nazionali che prevedono pesanti restrizioni, essendo ormai tutto il territorio nazionale zona rossa in relazione all’emergenza sanitaria da coronavirus. I servizi di prima necessità sono stati garantiti. Alcuni esercizi commerciali hanno optato per la sospensione volontaria dell’attività, con data di riapertura non definita, mentre la farmacia ed altri negozi di alimentari sono rimasti aperti al pubblico, con le dovute restrizioni.

Tutto a pag. 15

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola