Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Imbrattati muri e l’antica torre

C’è un virus a cui nè la mascherina né la quarantena possono porre rimedio, l’ignoranza. Ignoti, nella notte a cavallo tra venerdì 28 e sabato 29 febbraio, hanno imbrattato muri del centro cittadino. Hanno colpito in particolare la Torre del Vecchio Consiglio, monumento ultra centenario e simbolo del paese, ma anche gli edifici in via Santo Spirito e via Luigi Ornato. L’episodio è stato denunciato sui canali social dal vice-sindaco Marco Osella. Senza mezze misure, Osella ha dichiarato che i filmati delle videocamere presenti in zona saranno a breve visionati ed i colpevoli sanzionati e costretti a ripulire dove hanno imbrattato.

Questa e altre notizie da Caramagna a pag. 13

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola